STORIA

Il passato a volte ha la capacità di stupirci più del presente o del futuro e leggere degli antichi costumi ci meraviglia come se non ci ricordassimo delle nostre origini. Le persone tendono a rimembrare di più gli eventi passati che immaginare un nuovo giorno, legandoci inesorabilmente alle fotografie scattate in un momento di gioia, piuttosto che al vivere il momento stesso. 

Non ci resta che domandarci perchè e capire che alla fine la soluzione è sempre e solo una: è più facile legarsi ai grandi eroi del passato, anzichè diventare noi stessi parte dell'Olimpo.

Ci vuole coraggio a immaginarlo, il futuro. Non parliiamo del semplice decidere cosa fare l'indomani seguente, ma di quello con la F maiuscola, di quello che ti permette di cambiare la vita delle persone, non solo la vostra, e di dare una nuova luce al mondo intero. La difficoltà di soffermarsi e riflettere sul futuro del mondo in cui viviamo tradisce il timore di guardare avanti, oltre i limiti fisici e mentali del proprio orizzonte. Se cosi si può affermare, il tutto è perfettamente in linea con lo spirito odierno, permeato d'incertezze, che ci spinge ad aggrapparci al presente.

Noi vogliamo ricordare Ferrucci Lamborghini cosi, come la persona che è riuscita ad andare oltre e a dare un nuovo corso alla Storia dell'Automobile. Questa è Lamborghini.

Questo è il Bull Days.